“Il sistema costituzionale della magistratura”: Nicolò Zanon interviene al convegno e presenta il nuovo manuale

Venerdì 8 novembre si è tenuto presso l’Università degli Studi di Milano il seminario di studi intitolato “L’indipendenza della magistratura oggi”. L’incontro è stato organizzato in occasione della pubblicazione del volume “Il sistema costituzionale della magistratura”, manuale redatto da Nicolò Zanon e Francesca Biondi ed edito da Zanichelli. Il testo si pone come obiettivo il descrivere un insieme ordinato di principi e regole relativo sia alla magistratura come istituzione, sia alla giurisdizione intesa come funzione. Nel volume vengono studiati i principi e le regole che la Costituzione, la legge e la giurisprudenza (quella della Corte costituzionale in primis) hanno delineato sul tema dell’organizzazione dell’ordine giudiziario.

Nicolò Zanon, professore ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano e Giudice della Corte costituzionale su nomina del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è intervenuto durante il convegno occupandosi di introdurre gli argomenti e i relatori. “Abbiamo riflettuto e ci siamo chiesti come realizzare un convegno sulla condizione storico-spirituale dell’odierna magistratura”, ha dichiarato il professore in apertura di incontro. “Da qui abbiamo identificato una serie di argomenti particolarmente importanti: tra questi, in particolare, il ruolo del Consiglio Superiore della Magistratura nel conferimento in generale degli incarichi ai magistrati”.

Per ascoltare l’intervento completo:
www.radioradicale.it/scheda/589627/lindipendenza-della-magistratura-oggi